Travolse e uccise quattro ragazzi, torna in carcere Ahmetovic

Travolse e uccise quattro ragazzi, torna in carcere Ahmetovic

Torna in carcere Marco Ahmetovic, il rom fino a giovedì ai domiciliari in un residence di San Benedetto del Tronto per aver ucciso, guidando da ubriaco, quattro ragazzi ad Appignano del Tronto lo scorso 22 aprile. A disporre la carcerazione dell'uomo, ora detenuto a Marino del Tronto, il giudice Lorenzo Falco, che ha accolto la richiesta del pm Ettore Picardi, in relazione alla tentata rapina alle poste di Maltignano per la quale Ahmetovic era ai domiciliari.

Ahmetovic è stato condotto in carcere dai Carabinieri che hanno eseguito l’ordine firmato dal giudice Falco. Il rom avrebbe infatti violato alcune delle prescrizioni connesse alla misura cautelare. Il provvedimento è stato preso alcuni telefonate intercettate dagli uomini dell’Arma in cui Ahmetovic era a contatto con diverse persone con le quali non era autorizzato a parlare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -