Tredozio, finisce in parità la sfida tra i mangiatori di uova

Tredozio, finisce in parità la sfida tra i mangiatori di uova

TREDOZIO – Festa di paese tra mangiatori di uova, gare di sfogline, battitura di uova sode e il tradizionale palio. La manifestazione, tra Pasqua e Pasquetta, ha richiamato circa 3.500 persone, con grande soddisfazione del sindaco Pier Luigi Versari e dalla Pro Loco, organizzatrice dell’evento. La trentasettesima edizione del “Campionato nazionale di mangiatori di uova “ ha visto un parimerito tra Fausto Ricci e Claudio Luminelli, con 20 uova sode in 3 minuti.


Per quanto riguarda la categoria femminile, il primo premio è andato a Maria Penatelli, che ha ingoiato 5 uova in 1 minuto. Roberto Rabiti ha invece guadagnato il podio per la nona edizione del campionato sfogline. Ieri, invece, lo svolgimento del tradizionale “Palio dell’uovo”, la quarantaquattresima edizione è stata vinta dal rione Borgo, mentre le ragazze del Casone si sono aggiudicate il primo posto a Pasqua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il concorso di battitura delle uova, comune di Tredozio contro quello marchigiano di Arcevia, è stato quest’ultimo ad aggiudicarsi la vincita in questa sfida ormai storica.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -