Trema la terra in Val Tiberina, panico a Perugia

Trema la terra in Val Tiberina, panico a Perugia

Trema la terra in Val Tiberina, panico a Perugia

PERUGIA - Attimi di panico martedì pomeriggio in Umbria per una violenta scossa di terremoto, di magnitudo 4.2, che ha interessato i comuni della Val Tiberina, al confine con la Toscana. L'epicentro, secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, è stato localizzato tra Marsciano e Deruta, nei pressi di Perugia, ad una profondità di 9,2 chilometri. Al momento, secondo quanto rende noto la Protezione Civile, ci sono stati piccoli crolli.

 

Nessuno, fortunatamente, ha riportato lesioni. Solo tanto spavento. Il terremoto si è avvertito nelle province di Perugia e Terni. Nel capoluogo umbro tanta gente in preda al panico si è riversata in strada. Numerose le chiamate dei cittadini ai vigili del Fuoco di Perugia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -