Trend positivo per il turismo in provicia. Al top Meldola e San Mauro Pascoli.

Trend positivo per il turismo in provicia. Al top Meldola e San Mauro Pascoli.

FORLI’ – Il turismo in provincia torna ad essere protagonista dello sviluppo economico. I dati lo confermano. Sia nella valle del Bidente che sulla riviera, sono stati registrati incrementi notevoli. I comuni Meldola e San Mauro Pascoli sono quelli che hanno beneficiato dell’aumento maggiore di arrivi e presenze. Rispettivamente da 213 a 1.521 arrivi, da 1.482 a 8.491 presenze e, per il comune rivierasco, un aumento del 19,1 per cento di arrivi e 18,3 di presenze.


“Stessa spiaggia, stesso mare” dunque. Nonostante l’estate scorsa fosse partita decisamente male, a causa delle sfavorevoli condizioni meteorologiche, rispetto al 2005 c’e stato un incremento di 55 mila turisti, dal punto di vista finanziario si parla di 500 mila euro di entrate in più rispetto all’anno precedente. Fondamentale è stato l’aumento di stranieri che dai 10 mila arrivi sono passati a 14 mila.


San Mauro dunque è al top, Savignano invece ha registrato un calo del 2 per cento di arrivi, ma un aumento di presenze dell’1,3 per cento.Questo si spiega probabilmente con un deficit di ricettività delle strutture turistiche. In crescita invece la piccola località di Gatteo, 15 per cento di arrivi e 6 per cento di presenze in più. Negli ultimi dieci anni comunque il turismo in riviera è andato sempre crescendo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le città d’arte attraggono sempre più turismo: Cesena è passata da 37 mila arrivi a 57.400, mentre Forlì da 76 mila a 87mila, aiutata sicuramente dalla mostra su Palmezzano. Per le località termali un piccolo calo dello 0,9 per cento di presenze, tutto sommato abbastanza insignificante, tenendo conto che la struttura di Fratta era chiusa. Esclusi dal trend positivo le località di Portico, Premilcuore, Santa Sofia e Tredozio: in questi casi il commissariamento del Parco nazionale delle Foreste casentinesi ha dato sicuramente un contributo negativo.




Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -