Treni soppressi anche per Cesenatico, il commento del sindaco Panzavolta

Treni soppressi anche per Cesenatico, il commento del sindaco Panzavolta

CESENATICO - E' di questi giorni la notizia della soppressione del treno delle ore 7.03 - inserito nella tratta Ravenna-Pesaro - in partenza da Cesenatico, con destinazione Rimini. Un provvedimento che, a partire dal 13 dicembre, creerà notevoli disagi a numerosi studenti e lavoratori della zona, molti dei quali hanno già pagato l'abbonamento annuale.

 

"Come Amministrazione  - commenta il sindaco di Cesenatico Nivardo Panzavolta - non eravamo stati informati di questo. Si tratta di una decisione presa autonomamente dalle Ferrovie dello Stato e che certamente non possiamo condividere a causa degli evidenti disagi che comporterà per tutte quelle persone che fino a questo momento hanno usufruito di un servizio presto non più disponibile. E' chiaro, inoltre, che la situazione creerà difficoltà anche a tutti gli altri Comuni inseriti all'interno della tratta interessata dal provvedimento; a loro va il nostro invito a collaborare, perché anch'essi facciano sentire il loro ‘no' ad una decisione che non presta attenzione alle esigenze dei nostri cittadini".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -