Treni, Villani (PdL): "Modificare nuovo orario Parma-Milano"

Treni, Villani (PdL): "Modificare nuovo orario Parma-Milano"

BOLOGNA - Luigi Giuseppe Villani (fi-pdl) in un'interrogazione alla Giunta regionale chiede conto delle ripercussioni "fortemente peggiorative" che il nuovo orario ferroviario, entrato in vigore il 13 dicembre scorso,  ha avuto sugli utenti emiliano romagnoli della tratta Parma-Milano, "penalizzando",  in particolare, i numerosi pendolari.

 

Tra le modifiche apportate - segnala Villani - si rileva, tra l'altro, che rispetto al precedente orario non vi è più alcun treno in partenza da Parma per Milano nella fascia oraria più frequentata, quella tra le 7.05 e le 8.10. Senza contare che il treno che parte alle 7.05 ha tempi di percorrenza "incompatibili" con il normale orario di ingresso al lavoro, dal momento che arriva alla stazione centrale di Milano alle 9.00, dopo 1 ora e 55 minuti, quando il treno precedente, che parte da Parma alle 6.58, impiega invece 1 ora e 20 minuti. Il nuovo orario - segnala ancora il consigliere - si è rivelato "problematico" anche riguardo il ritorno serale da Milano, in quanto l'Eurostar City che impiega 1ora e 12 minuti, prima previsto in partenza da Milano centrale alle 19,00, è stato anticipato alle 18,35 ed ora in molti sono costretti a prendere il treno regionale delle 19.15 che però impiega 1ora e 41 minuti.

 

"Perché in sede di trattativa sul nuovo orario di servizio -  chiede Villani - l'assessore regionale ai trasporti ha trascurato o finanche sacrificato le prerogative dei numerosissimi utenti della tratta ferroviaria Parma-Milano peggiorando significativamente lo stesso collegamento?". L'esponente di fi-pdl sollecita pertanto l'esecutivo regionale ad intervenire affinché Trenitalia riveda urgentemente l'orario della tratta in questione, "eliminando le costose incongruenze e prevedendo treni in orari più funzionali rispetto al flusso di persone da trasportare". In proposito, a titolo di esempio, Villani suggerisce il reinserimento per quanto riguarda la fascia mattutina di un treno Eurostarcity in partenza alle 7,30 da Parma e, per la fascia serale, di un treno dello stesso tipo intorno alle 19 in partenza da Milano.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -