Treviso, il presidente della Provincia: ''Fucilazione per gli sciacalli''

Treviso, il presidente della Provincia: ''Fucilazione per gli sciacalli''

TREVISO - Durissimo intervento del presidente della provincia di Treviso, Leonardo Muraro, esponente della Lega Nord, che ha parlato di ''fucilazione'' e ''legge marziale'' commentando il caso dei tre serbi fermati mercoledì dalla polizia per aver razziato in varie abitazioni a Bovolenta, uno dei comuni padovani più colpiti dall'alluvione dei giorni scorsi. "In altri luoghi in casi simili si applica la legge marziale", ha insistito Muraro nel corso ella trasmissione "La Voce del Mattino" di Antennatre Nordest.

 

Inevitabili le reazioni. "Se si invoca la legge marziale per chi commette un furto - ha affermato il debutato del Pd, Simonetta Rubinato, allora bisognerebbe ‘fucilare' anche quei politici che vengono arrestati per aver compiuto delle ruberie a danni dei cittadini, un malcostume che fatti recenti dimostrano essere ancora presente anche in qualche amministratore veneto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -