Trovata sgozzata la 29enne scomparsa ad Ascoli. Sulla schiena una svastica

Trovata sgozzata la 29enne scomparsa ad Ascoli. Sulla schiena una svastica

Trovata sgozzata la 29enne scomparsa ad Ascoli. Sulla schiena una svastica

ASCOLI - Volto sfigurato, una siringa conficcata sul collo ed una svastica incisa sulla schiena. E' stato trovato in una zona boscosa di Ripe di Civitella, in provincia di Teramo, il cadavere di Carmela Rea, la 29enne originaria di Napoli scomparsa lunedì a Colle San Marco, in provincia di Ascoli Piceno, dove si era recata in gita con il marito, Salvatore Parolisi, caporal maggiore dell'esercito in servizio presso il 235esimo Reggimento Piceno, e la loro bimba di 18 mesi.

 

Il corpo è stato trovato dopo una telefonata anonima al 113. Gli inquirenti sono al lavoro per capire dove sia avvenuta la morte.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Emanuela_
    Emanuela_

    Ecco!! L'ennesimo episodio di violenza sulla donna. Perchè atavicamente più esposta alla bestialità maschile.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -