Trovati proiettili nella loro stanza d'albergo, tre italiani arrestati a New Delhi

Trovati proiettili nella loro stanza d'albergo, tre italiani arrestati a New Delhi

NEW DELHI - Tre cittadini italiani sono stati tratti in arresto dopo che la polizia ha trovato 24 proiettili nella stanza del loro hotel Radisson, a New Delhi. Secondo quanto riportato dall'agenzia, Ians, sarebbero dipendenti della compagnia petrolifera malaysiana Petronas. Erano sbarcati martedì a New Delhi e avevano lasciato l'albergo nello stesso giorno. Uno di loro, G.P., è stato ammanettato mentre si stava imbarcando su un volo che l'avrebbe riportato in Italia.

 

Gli altri due, G.C. e D.D.A., sono stati fermati a Pune, a circa 200 chilometri da Mumbai. I bossoli sono stati trovati giovedì, 48 ore dopo la loro partenza da New Delhi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -