Turismo: Confesercenti fa scuola

Turismo: Confesercenti fa scuola

BOLOGNA - E' partita a Bologna la scuola di formazione per i funzionari e i dirigenti di Confesercenti a livello regionale.

Il corso intensivo, organizzato dal Nuovo Cescot Emilia-Romagna e svolto da docenti di altissimo livello, intende fornire ai funzionari del settore turistico una chiave di lettura sia dei trend del marketing turistico, sia del ruolo sempre più propositivo che le associazioni di categoria devono assumere nei confronti delle imprese associate con nuovi servizi e nuovi approcci e nei confronti del sistema locale con una partecipazione attiva alla governance.

 

Diversi saranno i temi sviluppati nel corso degli incontri (da un'analisi approfondita della legislazione del settore, alle politiche di filiera nel turismo, dall'organizzazione territoriale alla comunicazione dell'evento turistico) e le modalità formative (dal lavoro in aula alle attività laboratoriali, dalle tavole rotonde per lo scambio di esperienze tra i partecipanti al corso provenienti da diversi territori, alle testimonianze di esperti e imprenditori).

 

Il corso è parte di un progetto più ampio che Confesercenti Emilia Romagna sta sviluppando in collaborazione con le sue società di sistema (Nuovo Cescot Emilia-Romagna e CAT Confesercenti Emilia-Romagna); un progetto che prevede anche la realizzazione di workshop e convegni su tematiche turistiche, indagini e osservatori sul settore, partecipazione a manifestazioni fieristiche e pubblicazione di quaderni tematici.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Con questa attività di formazione - dichiara Stefano Bollettinari, Segretario regionale di Confesercenti -  il sistema Confesercenti intende accompagnare i funzionari del settore turismo nell'acquisizione di nuove competenze specifiche settoriali e renderli sempre più in grado di assistere le imprese nei loro sforzi di adeguamento alle nuove esigenze della domanda turistica.»

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -