Turismo ed enogastronomia, la Romagna è tutta 'da gustare'

Turismo ed enogastronomia, la Romagna è tutta 'da gustare'

Turismo ed enogastronomia, la Romagna è tutta 'da gustare'

Attraverso la compravendita online i prodotti agricoli ed artigianali della Romagna direttamente sulle tavole delle nostre strutture ricettive: questo l'obiettivo di "Romagna da Gustare", l'innovativo progetto delle Camere di Commercio di Forlì-Cesena e di Ravenna - patrocinato da numerosi Enti e organismi del territorio -  che ha sviluppato i meccanismi necessari per un rapporto commerciale diretto tra i produttori locali e la nostra imprenditoria turistica.

 

Coinvolte in questo progetto, nel ruolo di "produttori", sono le aziende romagnole specializzate in ortofrutta, vini, formaggi, carni, confetture e trasformati e prodotti di artigianato.

 

Le imprese che hanno aderito, ad oggi circa 100 - divise tra strutture ricettive e strutture produttive - sono uniformemente distribuite fra le province di Forlì-Cesena e di Ravenna. Queste aziende, comprese tra costa ed entroterra, sono coinvolte nelle operazioni di compravendita organizzate on-line sul portale a loro riservato. In questo modo il tradizionale mercato agroalimentare dei produttori si abbina all'e-commerce e usufruisce di un sistema logistico multimodale in grado di garantire la consegna dei prodotti - sei giorni la settimana - direttamente presso la sede del cliente.

 

"Lo scopo di questa iniziativa - ha dichiarato Alberto Zambianchi, Presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena - è ancora una volta quello di diffondere a 360 gradi l'offerta di accoglienza e ospitalità del territorio "Romagna", anche mediante modalità e strumenti innovativi che possano rendere più dettagliato, rapido, economico e qualitativamente migliore il servizio a favore delle nostre strutture ricettive.

Attraverso questo nuovo sistema, condiviso da più partner, i prodotti agricoli e artigianali, frutto dell'esperienza e della professionalità degli imprenditori locali, troveranno adeguata valorizzazione, nel segno di una tradizione che mette al centro il turista, guidandolo alla scoperta dei tanti variegati aspetti di questa nostra terra."

 

"E' necessario mettere in relazione le eccellenze e i bisogni del territorio romagnolo - ha affermato Gianfranco Bessi, Presidente della Camera di Commercio di Ravenna - avendo come riferimento una scala sovraprovinciale per presentarci sul mercato turistico con una marcia in più. Per eccellenze intendo i prodotti tipici che danno valore aggiunto all'offerta turistica. Spiaggia, parchi naturali, città d'arte, collina, cultura, patrimonio monumentale e terminal crociere vanno coniugati con il resto del territorio. Ma dobbiamo avere ben presenti anche i bisogni, soprattutto quelli legati a infrastrutture e logistica. Penso al metrò della costa, al collegamento tra aeroporti e città e alla viabilità ordinaria, che in estate sopporta un carico assolutamente straordinario proprio per via dell'afflusso turistico".

 

All'incontro di presentazione dell'iniziativa, svoltosi a Cesenatico martedì 31 maggio 2011, sono intervenuti, oltre ai due Presidenti delle Camere di Commercio coinvolte, anche Luca Valli, Direttore del Cise, (Azienda Speciale dell'Ente camerale di Forlì-Cesena, organismo incaricato dell'attuazione del progetto), che ha illustrato le caratteristiche tecniche di "Romagna da Gustare", un progetto per l'intero territorio, costa ed entroterra insieme. In conclusione gli interventi di Alessandro Mondello, sommelier ed enogastronomo, e di Laila Tentoni, Vice Presidente di Casa Artusi, che hanno sottolineato come l'eccellenza delle produzioni locali contribuisca alla promozione  del territorio e della sua cultura.

Ha chiuso la manifestazione una degustazione con prodotti locali offerti dalle aziende aderenti al progetto.

"Romagna da Gustare" parteciperà ad una serie di 15 eventi che nel corso della stagione estiva si svolgeranno nella Riviera e nell'entroterra, allo scopo di promuovere i valori ed i sapori di un territorio unico per tradizione e cultura enogastronomica di qualità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il marchio, reinterpretazione delle decorazioni tipiche delle tele romagnole, rappresenta il profilo di un calice, simbolo di allegria e di antica tradizione vinicola. Cercando il marchio "R" negli alberghi, stabilimenti balneari, ristoranti e locali della Riviera e dell'Appenino, si troveranno i genuini prodotti agroalimentari della Romagna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -