Turismo: l'Emilia-Romagna si promuove a Milano

Turismo: l'Emilia-Romagna si promuove a Milano

Marco Simoncelli, Alberto Tomba e Luca Toni

Luca Toni, Alberto Tomba e Marco Simoncelli. E poi la Ferrari, la Ducati, i grandi cuochi stellati, e la sua invidiatissima tipica produzione alimentare. Con queste punte di diamante l'Emilia Romagna si è presentata lunedì sera, ai media nazionali, allo spazio della Pelota di Milano, per sottolineare la tipicità della propria offerta turistica, ma soprattutto per valorizzare l'alta qualità di vita che la contraddistingue nel panorama turistico internazionale.

 

Tra gag e specialità gastronomiche presentate dalla madrina della serata Elonoire Casalegno, la serata si è conclusa con la consegna di un premio particolare (le impronte dei tre testimonial su calco di piadina incorniciata in ceramica faentina) al prof. Gianni Paganelli, consulente scientifico dell'Istituto Romagnolo sulla ricerca dei tumori.

Le "opere d'arte" saranno messe all'asta e l'incasso sarà devoluto alla ricerca scientifica condotta dall'Istituto.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto questo a tre giorni dall'inaugurazione della BIT: una scelta di tempo strategica che le permetterà di ottenere grande visibilità senza confondersi tra le proposte delle altre Regioni presenti nella kermesse milanese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -