Turismo, le meraviglie ravennati protagoniste del 'Buy'

Turismo, le meraviglie ravennati protagoniste del 'Buy'

Turismo, le meraviglie ravennati protagoniste del 'Buy'

RAVENNA - La città di Ravenna, magica e unica, e i suoi lidi saranno al centro martedì 19 aprile, dell'educational tour di un gruppo di undici tour operator internazionali, provenienti da: Belgio, Germania, Inghilterra, Russia, Ucraina, Italia. L'iniziativa fa parte del Buy Emilia Romagna 2011 (17-21 aprile). Giunto alla sedicesima edizione, il Buy è un evento pensato per promuovere e favorire l'incontro tra offerta turistica regionale e trade internazionale.

 

È stato infatti ideato per esaltare l'appeal, la forza e le eccellenze del sistema Emilia Romagna e della sua offerta turistica. Dal 1995, il Buy Emilia Romagna, promosso da Confcommercio Emilia Romagna, in collaborazione con APT Servizi ed ENIT, ha portato in regione oltre 2.000 Tour Operator e coinvolto più di 1.700 operatori del territorio.

 

Domani, il tour ravennate partirà dal centro storico, eccezionale testimonianza della cultura e della civiltà bizantina in Italia e inserito dall'Unesco nella Word Heritage List, e toccherà la Basilica di San Vitale, il Mausoleo di Galla Placidia, la Basilica di Sant'Apollinare Nuovo, la Domus dei Tappeti di Pietra. Durante la mattinata, è prevista anche la visita ad una erboristeria tipica del centro storico e ad un laboratorio artistico per la creazione di mosaici.  

Dopo il pranzo in un stabilimento balneare di Marina di Ravenna e la visita in spiaggia, il gruppo partirà per un'escursione in barca nell'oasi naturalistica del Bevano, inserita all'interno del Parco del Delta del Po. I tour operator potranno gustare un aperitivo a bordo, costeggiando dal mare l'oasi in un'atmosfera unica e suggestiva.

 

Per informazioni sul Buy Emilia Romagna 2011 si può consultare il sito www.buyemiliaromagna.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -