Turismo, nella Food Valley dell’Emilia Romagna “golosi” tour per la stampa estera

Turismo, nella Food Valley dell’Emilia Romagna “golosi” tour per la stampa estera

Due notti in ascolto, nelle foreste del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, dei bramiti dei cervi in amore. Questo il momento clou di un educational (23-27 settembre) alla scoperta della natura e delle eccellenze enogastronomiche dell'Emilia Romagna organizzato, come altre iniziative promozionali in corso, da Apt Servizi. Sarà protagonista una giornalista dell'autorevole settimanale tedesco Die Zeit. La visita in regione partirà da Bologna dove la reporter tedesca toccherà con mano l'esperienza culinaria emiliano romagnola (scoprendone tecniche e sapori) trascorrendo più di mezza giornata a stretto contatto con una "Cesarina", affettuoso appellativo con il quale si  denominano tutte quelle signore depositarie dell'antico sapere della nostra cucina e socie dell'Associazione Home food.

 

Nei boschi di Campigna, nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, invece, il 24 e 25 settembre la reporter tedesca prenderà parte all'emozionante attività di censimento e ricerca sui cervi, aperta al pubblico, coordinata dalla Corpo Forestale dello Stato.

 

L'enogastronomia, unita alla scoperta di aspetti inediti di città d'arte come Bologna e Ferrara, è al centro di un reportage che sarà realizzato dall'edizione dei Paesi Bassi della rivista National Geographic. Fino al 25 settembre l'Emilia Romagna ospiterà un giornalista e un fotografo della rivista che faranno tappa, nell'Appennino bolognese, nella "capitale" del tartufo bianco a Savigno (famosa per la Sagra del tartufo bianco pregiato), in un'azienda vitivinicola (dove si assisterà anche alla vendemmia), a Bologna (per conoscere la città sotterranea, i mestieri dimenticati e i suoi percorsi enogastronomici), a Ferrara (scoperta in bicicletta) e Comacchio. 

 

Gastronomia, cultura musica e moda in Emilia Romagna nelle città di Bologna e Modena è il tema di un altro educational tour in programma dall'8 all'11 ottobre. Vedrà protagonisti otto giornalisti tedeschi (tra cui rappresentanti di testate come Penthouse, Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung, Kölnische Rundschau). Nella tappa bolognese sono previsti: la visita al laboratorio di un liutaio, un corso di cucina, un tour guidato al centro storico. A Modena il programma prevede una sosta in un luogo di produzione di Aceto Balsamico Tradizionale, la visita guidata del centro storico in bicicletta, la possibilità di partecipare a un breve corso di canto lirico. 

 

Queste iniziative promozionali tendono a valorizzare, in maniera particolare, l'offerta enogastronomica regionale sui mercati esteri che trova, quest'anno, un suo coordinato "cartellone-eventi" nella prima edizione del "Wine Food Festival Emilia Romagna: Segui il Gusto!": il Festival enogastronomico promosso - da metà settembre a fine novembre (www.winefoodfestival.it) - dagli assessorati regionali all'Agricoltura e al Turismo, in collaborazione con Apt Servizi. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -