Turismo, qualità alberghiera: Bologna meglio di Roma, Londra e Parigi

Turismo, qualità alberghiera: Bologna meglio di Roma, Londra e Parigi

Turismo, qualità alberghiera: Bologna meglio di Roma, Londra e Parigi

Bologna - nei giudizi positivi dei clienti alberghieri - batte 47 città europee tra cui Venezia, Firenze, Vienna, Berlino, Barcellona, Madrid, Mosca, Roma, Parigi, Atene e Londra. Con 78,71 punti (in una scala fino a 100) la città di Bologna si è piazzata al terzo posto rispetto ad altre blasonate città: Venezia (quinto posto), Firenze (11°), Vienna (12°), Berlino (18°), Barcellona (20°), Madrid (23°), Mosca (36°), Roma (37°), Parigi (44°), Atene (46°), Londra (50° e ultimo posto). In testa alla classifica la città di Dresda (Gemania) seguita da Bruges (Belgio).

 

Sono i risultati di una ricerca (novembre 2009), della società tedesca Trivago, in cinquanta città europee. E' basata su due milioni e settecentomila giudizi alberghieri espressi da clienti che hanno prenotato online in tredicimila hotel. La ricerca - che stabilisce l'indice di reputazione ("Reputationsranking") degli hotel analizzati - è stata realizzata in collaborazione con i portali di prenotazione HolidayCheck, TripAdvisor, Booking.com. A Bologna sono stati analizzati cento hotel che hanno prenotazioni online tramite portali di viaggio. Nel complesso hanno ottenuto 19432 giudizi raggiungendo, nella classifica generale europea, il terzo posto con 78,71 punti.

 

"Questo risultato - afferma l'amministratore delegato di Apt Servizi Andrea Babbi - è molto importante e premia gli sforzi compiuti dalla promozione turistica pubblica per valorizzare una città d'arte come Bologna unita al continuo lavoro dei privati per qualificare l'offerta turistica. Un impegno presente anche nella nostra attività promozionale online finalizzata a mantenere la nostra posizione leader nel turismo". Questo terzo posto - conclude Babbi - "è un riconoscimento per il lavoro fin qui svolto consapevoli che, ancora, c'è molto da fare".

 

"Bologna - scrive Trivago nel comunicato di sintesi della ricerca - famosa in Italia per la sua vivace vita studentesca nel rating della reputazione ha ottenuto il terzo posto nella media generale delle città europee con 78,71 punti".

 

Un'altra interessante ricerca Trivago (fatta in sei paesi su un campione 4112 mila clienti alberghieri online) riguarda i criteri di scelta dell'hotel. Da essa emerge, per quanto riguarda i tedeschi, che il 35%, quando prenota, guarda al prezzo; il 27% si basa sui giudizi altrui; il 10% si fida solo del proprio giudizio e ritorna nella struttura dell'anno precedente, se è rimasto soddisfatto; l'8% utilizza una specifica catena di cui si fida; il 7% ha scelto la struttura utilizzando una guida di viaggio; il 6% prenota in base ai giudizi di amici e conoscenti; solo il 4% si è fatto influenzare dalla pubblicità; il 3% si è lasciato consigliare dagli enti turistici locali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -