Turismo: Saccardi confermato presidente del club di prodotto Appennino Verde

Turismo: Saccardi confermato presidente del club di prodotto Appennino Verde

Pierluigi Saccardi è stato riconfermato all'unanimità presidente dell'Unione di prodotto regionale Appennino e Verde, organismo che riunisce un centinaio di soci, fra pubblici (Province, Comunità montane e unioni di comuni, società d'area, parchi nazionali e regionali) e privati (operatori turistici aggregati, club di prodotto del turismo verde, sportivo e Strade dei Vini e dei sapori eccetera). L'assemblea dei soci ha anche eletto il nuovo coordinatore regionale: è Annalisa Piccinelli di Bologna.

 

Pierluigi Saccardi, 45 anni, è vicepresidente della Provincia di Reggio Emilia con delega al Turismo. Appassionato di montagna e di ambiente nel corso del suo primo mandato ha avuto molte soddisfazioni visto l'ottimo andamento delle ultime stagioni invernali, ma anche dei nuovi prodotti turistici lanciati sul mercato.  

 

"Il nostro prodotto di punta rimane sempre la neve - dice Saccardi - In Emilia Romagna da Piacenza alla Romagna ci sono 16 stazioni sciistiche per un totale di oltre 300 chilometri di discese. Le località "regine" sono il comprensorio del Cimone (Mo), Corno alle Scale (Bo) e Cerreto Laghi (Re). Ma nelle ultime stagioni il nostro territorio è riuscito a incontrare il gusti del pubblico offrendo al mercato proposte innovative per vivere i grandi parchi protetti della nostra regione in  maniera  alternativa e 12 mesi all'anno.  Fra i prodotti turistici di maggior soddisfazione c'è  per esempio il nuovo marchio "Neve natura", ideato insieme ai Parchi, cioè week end sulla neve senza sci. Il pubblico ha potuto scoprire così le ciaspole, lo sleddog, il wolf howling, le tradizioni della montagne e l'enogastronomia. Quella dei turismi alternativi e di nicchia, a prezzi accessibili è una strada che continueremo a percorrere. Un'attenzione particolare sarà data all'enogastronomia, settore che continua a riscuotere molto gradimento da parte del mercato con il lancio del Wine Food Festival".

 

E' di Bologna e ha solo 32 anni il nuovo coordinatore, eletto dai soci dell'Udp Appennino e Verde. E' Annalisa Piccinelli,  albergatrice di Rastignano e rappresentante dell'Ascom, l'associazione dei commercianti e degli operatori  turistici  e dei servizi della provincia di Bologna. "Mi preparo a impegnarmi in questo nuovo incarico con molto entusiasmo e senso di responsabilità".

Fra le novità del piano promozionale 2010 dell'Appennino dell'Emilia Romagna, ci sono i cosiddetti "progetti trasversali" cioè proposte di  neve e natura abbinate ad altri temi come enogastronomia, lo sport, i bambini e famiglie e incentive.  "L'Unione di prodotto regionale Appennino e Verde -  dice Saccardi - realizzerà un'azione di co-marketing, diretta e gestita da Apt Servizi regionale, insieme ad altre Unioni". Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sono sul sito, rinnovato recentemente www.appenninoeverde.it 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -