Uccide l'ex fidanzata e poi si toglie la vita

Uccide l'ex fidanzata e poi si toglie la vita

Uccide l'ex fidanzata e poi si toglie la vita

Non si era rassegnato alla fine della storia d'amore con l'ex compagna. Così, per metter fine ai suoi tormenti, ha impugnato una pistola e l'ha uccisa. Quindi ha puntato la stessa arma contro e si è tolto la vita. L'omicidio-suicidio è avvenuto lunedì mattina a Desio in via Padre Kolbe. Il giovane, Giovanni Avogadro, 31 anni, residente in provincia di Como, ha atteso che l'ex uscisse di casa. Poi le ha esploso alcuni colpi di pistola.

 

A dare l'allarme ai Carabinieri sono stati i residenti. Quando gli uomini dell'Arma sono giunti sul posto entrambi i giovani si trovavanoo a terra morti accanto all'auto dell'uomo, con la portiera ancora aperta. La relazione tra i due era finita circa un mese fa. Ora sono in corso le indagini su come l'omicida possa essere procurato la pistola, dato che non aveva il porto d'armi. Una delle ipotesi è che se la sia procurata in Svizzera.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -