Uccisa a coltellate, fermato il compagno: era stato denunciato per stalking

Uccisa a coltellate, fermato il compagno: era stato denunciato per stalking

Uccisa a coltellate, fermato il compagno: era stato denunciato per stalking

MILANO - Una donna di 34 anni, Veronica Giovine, è stata uccisa al culmine di un violento litigio mercoledì sera nel suo appartamento di Cinisello Balsamo, in via Rossini. Gli inquirenti sospettano che l'autore dell'omicidio sia il vicino di casa, un 28enne con qualche precedente per droga, che da tre anni aveva una relazione complicata con la donna. La 34enne lo aveva anche denunciato per stalking. L'individuo è stato fermato con l'accusa di omicidio dopo un interrogatorio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il suo corpo è stato trovato dalla polizia, giunta sul posto insieme al datore di lavoro dopo che la giovane non era arrivata al lavoro. Le colleghe, che avevano provato inutilmente a contattarla telefonicamente, si erano preoccupate poiché sapevano che Veronica aveva qualche problema con un ragazzo, che avrebbe voluto lasciarlo e che lo aveva anche denunciato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -