Ucciso a coltellate, interrogati due napoletani. Ricercato un camionista

Ucciso a coltellate, interrogati due napoletani. Ricercato un camionista

Ucciso a coltellate, interrogati due napoletani. Ricercato un camionista

Sono state interrogate nella notte due persone per l'omicidio del bolognese Andrea Tartari, ucciso dopo una discussione vicino alla sua auto parcheggiata. Si tratta di due meccanici napoletani interrogati dai Carabinieri di Ravenna. Tuttavia a sferrare le coltellate mortali sarebbero state altre due persone legate allo stesso nucleo familiare. Tra queste c'è anche un camionista. Tutti sono al momento ricercati, mentre ancora non è stata trovata l'arma del delitto.

 

Ucciso a coltellate. Un bolognese di 35 anni, Andrea Tartari, è stato accoltellato a morte domenica sera, intorno alle 23, a Porto Corsini nel parcheggio di via Lagosanto. Le indagini sono condotte dai Carabinieri, coordinati dal pm della Procura della Repubblica di Ravenna Roberto Ceroni. A quanto pare l'accoltellamento sarebbe stato l'epilogo di una discussione scoppiata con tre ragazzi, trovati appoggiati sull'auto della vittima. Probabilmente si tratta di tre napoletani.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla lite hanno assistito anche il cugino, rimasto leggermente ferito nel tentativo di aiutare il 35enne, e la fidanzata. Sul posto sono intervenuti tempestivamente i sanitari del 118, ma il cuore del 35enne è cessato di battere durante il trasporto in ospedale. Al momento non sono stati ancora eseguiti dei fermi, ma il lavoro degli uomini dell'Arma prosegue incessantemente per risalire all'identità dei tre aggressori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -