Udine, la clinica dice no alla morte di Eluana Englaro

Udine, la clinica dice no alla morte di Eluana Englaro

Udine, la clinica dice no alla morte di Eluana Englaro

UDINE - Anche la clinica di Udine che avrebbe dovute eseguire l'interruzione dell'alimentazione e dell'idratazione su Eluana Englaro, dice di no. Lo rivela l'edizione on-line di Repubblica, citando come fonte Daniele Renzulli, socialista di antica data, un uomo considerato l'ex ministro ombra della salute del Psi, e conoscente di Beppino Englaro, il padre di Eluana. "Non ce l'abbiamo fatta", scrive ‘Repubblica'. Una notizia destinata ad aprire un nuovo fronte polemico.

 

Nelle scorse settimane erano stati paventati provvedimenti severi nei confronti della clinica friulana nel caso avesse deciso di eseguire l'interruzione di alimentazione e idratazioni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La famiglia di Eluana, secondo Repubblica.it, avrebbe già deciso di ricorrere alle vie legali. Questa annosa vicenda, dunque, sembra essere ben lontana dal suo epilogo. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -