Udine, serate hard con politico di Fi: tre indagati

Udine, serate hard con politico di Fi: tre indagati

Udine, serate hard con politico di Fi: tre indagati

Avrebbero favorito incontri a luci rosse ad un esponente nazionale di Forza Italia con alcune prostitute, soprattutto sudamericane e dell'Est europeo. Tre professionisti friulani sono stati iscritti sul registro degli indagati dalla Procura di Trieste con l'ipotesi di reato di favoreggiamento della prostituzione. L'inchiesta riguarda cinque episodi avvenuti a Udine, in un albergo della zona, nel periodo compreso tra il novembre 2007 e la fine di marzo 2008.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli incontri con le "lucciole" sono stati scoperti nel corso di intercettazioni telefoniche relative ad un indagine di natura fiscale, alle quali sono poi seguiti accertamenti del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Trieste, pedinamenti, interrogatori e verifiche telematiche. Ancora ignota l'identità del politico che non risulta indagato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -