Ultras, Maroni: ''Vietate trasferte a tifosi Napoli per un anno''

Ultras, Maroni: ''Vietate trasferte a tifosi Napoli per un anno''

Ultras, Maroni: ''Vietate trasferte a tifosi Napoli per un anno''

Trasferte vietate agli ultras del Napoli per un anno. È il provvedimento preso dal ministro dell'Interno Roberto Maroni dopo le riunioni dell'Osservatorio e del Comitato analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive del Vicinale, convocati nuovamente per la giornata di mercoledì. Maroni, inoltre, ha riferito al Tg1 che invierà ispettori alla questura napoletana per verificare eventuali carenze nella gestione della partenza dei tifosi da Napoli verso Roma.

 

Maroni ha annunciato che i responsabili delle violenze di domenica "colpiti dal provvedimento che impedirà loro di partecipare a manifestazioni sportive per i prossimi due anni" e che saranno "denunciati alla magistratura per associazione a delinquere".

 

Il ministro, inoltre, è pronto ad "emanare una direttiva ai Prefetti che disponga dell'individuazione di tutti coloro che hanno partecipato al 'mucchio selvaggiò di domenica, perchè siano colpiti dal provvedimento che impedirà loro di partecipare a manifestazioni sportive per i prossimi due anni".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come terzo provvedimento Maroni ha annunciato "l'individuazione di alcune partite a rischio sulla base di precedenti gravi" per le quali ci riserviamo di prendere provvedimenti che arrivano fino alla disputa a porte chiuse".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -