Un’estate di mille colori ed essenze ‘sboccia’ nell’Alto Mugello

Un’estate di mille colori ed essenze ‘sboccia’ nell’Alto Mugello

MARRADI - Rendere accogliente un paese partendo dalle piccole cose, come un balcone adornato da fiori. Anche quest’anno il sindaco Claudio Corbatti con l’arrivo della stagione estiva invita i cittadini di Firenzuola a mantenere accogliente e pulito il territorio ornando il proprio balcone o la propria finestra con fiori.


Un piccolo gesto che si andrà ad aggiungere ai tanti interventi di arredo urbano che l’Amministrazione comunale realizzerà entro giugno. Saranno installate nuove fioriere, panchine e porta-biciclette nel centro storico ed i portici dotati di nuova illuminazione. Sarà inoltre sistemato adeguatamente il giardinetto nei pressi di Porta Fiorentina sulla base di un progetto predisposto dall’ufficio tecnico comunale. “In molti casi è fondamentale la partecipazione e la collaborazione dei cittadini come è già avvenuto negli anni passati” – sottolinea il sindaco Corbatti che prosegue: “L’Amministrazione comunale, rinnova anche quest’anno l’invito a tutti cittadini per un sempre maggiore impegno a mantenere accogliente e pulito il nostro territorio cominciando, ognuno, innanzitutto a non sporcare e a tenere in ordine l’aspetto esteriore della propria abitazione, del proprio giardino e delle aree circostanti. Un modo per rendere accogliente il nostro comune e che proponiamo ai nostri cittadini è quello di aderire anche quest’anno alla proposta che abbiamo lanciato negli anni scorsi “balconi e finestre fiorite”, dotando i nostri edifici e giardini di fioriere e piante di ogni genere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E fiori di mille colori sbocciano anche a Marradi. Porticati, scale, davanzali e terrazzi sono stati adornati di varietà floreali, essenze e profumi. Il paese festeggia l’arrivo dell’estate con “Marradi in fiore”, concorso organizzato dal comitato marradese commercianti (Ascom) in collaborazione con il Comune di Marradi per abbellire, con decorazioni floreali, gli angoli caratteristici del centro cittadino e delle frazioni. Fino al 30 giugno un’apposita giuria selezionerà le composizioni migliori, valutando la combinazione dei fiori e dei colori, l’originalità del lavoro e il suo inserimento nel contesto abitativo, il recupero e l’abbellimento di strutture tipiche. I primi tre classificati saranno premiati con un attestato rilasciato dal Comune di Marradi sabato 7 luglio alle ore 21 in piazza Scalelle, nell'intervallo dello spettacolo della Scuola di danza di Enrica Piancastelli. Ai tre vincitori spetteranno anche buoni spesa rispettivamente da 60, 50 e 40 euro e una “compostiera” domestica messa a disposizione da Hera.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -