Un mercoledì notte ricco di furti, indaga la Polizia

Un mercoledì notte ricco di furti, indaga la Polizia

FORLI' - Super lavoro per gli agenti della Polizia di Forlì alle prese con tre che sono stati compiuti nella nottata tra martedì e mercoledì ai danni di un bar di un distributore di benzina, di un negozio di abbigliamento e di una officina d'auto.

Una pattuglia della Polizia di Forlì ha arrestato in flagranza un 43enne forlivese con l'accusa di furto. Si tratta del 43enne Widmer Maluccelli già noto alle forze dell'ordine per diversi precedenti penali. L'uomo è stato sorpreso nella notte tra martedì e mercoledì mentre cercava di compiere un furto ai danni del bar del distributore Api presso la rotonda Santa Chiara a Forlì. Per entrare all'interno dell'esercizio ha sfondato la vetrata con una bombola del gas. Quindi ha rubato quello che c'era all'interno del registratore di cassa e alcuni prodotti alimentari. Ma gli agenti della Polizia l'hanno scoperto mentre si apprestava ad andare via dal posto, bloccandolo. I poliziotti, inoltre, l'hanno trovato in possesso di una dose di eroina. Per tal motivo è stata decisa la perquisizione della casa del malvivente dove è stato trovato l'occorente per il dosaggio di sostanze stupefacenti e della cocaina.

Questa volta, nel mirino dei ''soliti ignoti'', è finito il negozio di abbigliamento ''Valentina'' presso il centro commerciale Ravaldino di via Corbari a Forlì. I ladri hanno agito nella nottata tra martedì e mercoledì. Dopo aver forzato la porta laterale, si sono introdotti all'interno del negozio portando via numerosi capi di abbigliamento per un valore ancora da quantificare. Quindi sono fuggiti, molto probabilmente con un veicolo, facendo perdere le proprie tracce. Sul caso indagano le forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti della Polizia Scientifica di Forlì stanno indagando su un furto compiuto nella nottata di mercoledì ai danni della carrozzeria ''Azzurra'' di via Nicola Sacco a Forlì.
I ladri, dopo aver scavalcato la recinzione, hanno forzato il portone d'ingresso per poi entrare all'interno dell'azienda. In un primo momento è stata scassinata una cassaforte all'interno della quale vi erano contenuti dei documenti amministrativi. Non trovandovi denaro, i malviventi hanno deciso di optare per l'attrezzatura presente all'interno dell'officina, dal valore economico piuttosto elevato. Poi si sono presi gioco dei proprietari dell'azienda, scassinando un distributore di alimentari e consumandoli, lasciando tutto in disordine. Successivamente si sono impossessati di una Mercedes, in attesa di riparazione, per la fuga. L'amara scoperta è stata fatta nella mattinata seguente il furto dai titolari che non hanno potuto fare altro che chiamare le forze dell'ordine.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -