Un sms in Italia costa il doppio che nel resto d'Europa

Un sms in Italia costa il doppio che nel resto d'Europa

Un sms in Italia costa il doppio che nel resto d'Europa

Gli sms in Italia sono rimasti in media tra i più cari d'Europa. Nonostante l'arrivo degli operatori mobili virtuali, secondo un indagine dell'Arcep, l'autorità francese per le telecomunicazioni, il prezzo medio per inviare un sms è tra i 12 e i 13 centesimi. Quasi il doppio della media nell'Unione Europea e quattro volte la cifra pagata da un danese, 3 centesimi.

 

Nemmeno gli operatori virtuali, gestori che acquistano traffico telefonico all'ingrosso e lo rivendono ai loro clienti, la concorrenza ha fatto sì che i prezzi calassero. Secondo il Codacons anno scorso sono stati scambiati 28,6 miliardi di sms in Italia, per un giro d'affari da 2,49 miliardi, più 1,61 miliardi per mms e dati.

 

Autostrade con Telepass Mobile offre un sms a 10 centesimi, stessa tariffa di A-Mobile di Auchan. Gli altri (CoopVoce, Insim, PosteMobile, Unomobile) offrono il servizio a due centesimi in più. Gli operatori tradizionali propongono pacchetti e offerte: si va dai 7 centesimi per ogni messaggino di 3 Italia (Super sette) ai 15 centesimi di Tim (Easy tim new) e Vodafone (Vodafone tutti).

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -