Una forlivese assessore della giunta Merola a Bologna

Una forlivese assessore della giunta Merola a Bologna

Una forlivese assessore della giunta Merola a Bologna

E' nata a Forlì nel 1981, da papà forlivese e madre siciliana. Laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche, con specializzazione in Relazioni Internazionali, è attualmente Junior Sales Manager per una multinazionale italiana operante nel settore design e arredamento outdoor. Dopo la vittoria a Bologna di Virginio Merola, nuovo primo cittadino, è stata chiamata a fare parte della giunta, come assessore a Commercio, Attività Produttive, Turismo, Legalità. Proviene dall'Italia dei Valori.

 

"Non conoscevo personalmente Merola - racconta Monti a Romagnaoggi - mi ha scelto dopo avere visto il mio curriculum. Questo è sicuramente un importante segnale di scollegamento dalle logiche tradizionali". A 30 anni essere assessore a Bologna, con deleghe così importanti non è da tutti.

 

Il collegamento con la città felsinea è lavorativo ma anche sentimentale: "Sono cresciuta in Trentino Alto Adige, questo sicuramente mi ha permesso di acquisire una grande ricchezza culturale, ma io mi sento Emiliano-Romagnola - racconta Monti, tenendoci a specificare l'appartenenza a tutta la Regione - anche durante gli studi, costantemente andavo a Bologna per fare ricerche, il definitivo passaggio lavorativo è avvenuto nel 2008. Quello politico, dopo le amministrative di Forlì del 2009".

 

Monti è infatti stata membro del Direttivo dell'Italia dei Valori di Forlì-Cesena dal 2006 al 2008. Nel 2008 é stata candidata alla Camera dei deputati nella lista dell'Idv Emilia-Romagna. Nel 2009 è stata candidata al Consiglio comunale di Forlì-Cesena. Nel 2010 entra a far parte del direttivo dell'Idv di Bologna e successivamente nominata Tesoriera provinciale.

 

"Ieri (mercoledì ndr) c'è stata la prima giunta - raccconta Monti - si sta iniziando ad instaurare un clima di collaborazione e di fiducia, con la volontà di metterci subito al lavoro". Ora abita a Massa Lombarda, in provincia di Ravenna, ma sta pensando di trasferirsi definitivamente a Bologna, quella che sente la sua città.

 

Il curriculum di Nadia Monti

Nata a Forlì nel 1981, laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche, con specializzazione in Relazioni Internazionali, è attualmente Junior Sales Manager per una multinazionale italiana operante nel settore design e arredamento outdoor, referente principale per la clientela professionale mitteleuropea e australiana, il suo incarico prevede la gestione delle relazioni commerciali estere al fine di rafforzare il posizionamento della società sul mercato internazionale. Sempre in ambito industriale ha maturato esperienze professionali nel settore dell'alta moda gestendo e coordinando la rete commerciale europea, definendo piani di marketing per lo sviluppo di progetti relativi al brand sui mercati esteri. Durante la fusione per incorporazione di un noto e importante istituto bancario - dal 2008 - ha svolto attività di back-office relativamente alla gestione e allo studio delle posizioni patrimoniali, reddituali e finanziarie. Dal 2006 al 2007 ha partecipato a un progetto di servizio civile svolgendo attività di promozione e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale per il Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole collaborando a progetti culturali delle Pro-Loco e degli enti turistici della provincia di Forlì-Cesena. Dal 2001 al 2005, durante gli anni universitari, ha maturato esperienze nel settore turistico tramite attività di interpretariato e di segreteria commerciale presso gruppi alberghieri di prestigio. Le lingue abitualmente utilizzate per lavoro sono il tedesco, l'inglese e il francese, parlate fluentemente. Nel 2000 ha inoltre conseguito la Zeugnis Zentrale Mittelstufenprüfung, attestazione di conoscenza della lingua tedesca - Istituto Goethe di Bolzano, e il Patentino A di Bilinguismo, attestato per l'accertamento della conoscenza delle lingue italiana e tedesca riferito al diploma di Laurea (patentino A) - Ente provinciale di Bolzano. Monti ha inoltre partecipato al Corso multidisciplinare "Educazione allo Sviluppo", Comitato Unicef di Forlì - Università degli studi di Bologna, Facoltà di Scienze Politiche "Roberto Ruffilli", al Corso multidisciplinare "Diritti umani, sviluppo e responsabilità sociale", progetto Made in the World, sezione italiana di Amnesty International, Comitato di Forlì, e al corso Alta Formazione "Global business: strumenti e metodi per l'internazionalizzazione", Cofimp - Unindustria, Bologna. Durante il suo percorso accademico ha fatto attivamente parte di associazioni studentesche occupandosi di diritto allo studio, in particolare è stata membro della Commissione Didattica di UDU, Unione degli Universitari. Un forte interesse per il volontariato nazionale ed europeo l'ha spinta a seguire corsi di specializzazione di pronto soccorso e seminari di diritto internazionale umanitario all'interno della Croce Rossa Italiana per la quale ha svolto attività di volontariato dal 2001 al 2007. E' stata membro del Direttivo dell'Italia dei Valori di Forlì-Cesena dal 2006 al 2008. Nel 2008 é stata candidata alla Camera dei deputati nella lista dell'Idv Emilia-Romagna. Nel 2009 è stata candidata al Consiglio comunale di Forlì-Cesena. Nel 2010 entra a far parte del direttivo dell'Idv di Bologna e successivamente viene nominata Tesoriera provinciale.

 

Chiara Fabbri

 

 

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di beppe70
    beppe70

    Gran bel segnale finalmente una persona giovane con grandi capacità, e con un gran bel curriculum. Inoltre la certezza che è bella (vista la foto) ma non stà facendo carriera grazie alla sua avvenenza.... Giustissimo dargli l'occasione di dimostrare le sue capacità, speriamo sia anche brava.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -