Una magia di Ibrahimovic e Adriano piegano il Bologna

Una magia di Ibrahimovic e Adriano piegano il Bologna

Una magia di Ibrahimovic e Adriano piegano il Bologna

Il Bologna non è riuscito a ripetere a "San Siro" il miracolo della prima giornata quando i felsinei si erano imposti sul Milan. Nel posticipo della sesta giornata di campionato l'Inter ha avuto la meglio sugli emiliani per 2-1 grazie ad una magia di Ibrahmovic e ad un penality di Adriano. Il goal bandiera per i rossoblu è stato realizzato da Moras che ha sfruttato un errore della retroguardia nerazzurra. Salgono a cinque le sconfitte consecutive per la squadra di Daniele Arrigoni.

 

PERLA - La magia di Ibrahimovic è arrivata al minuto 25. Assist di Adriano sul primo palo. Lo svedese tira fuori dal cilindro un colpo di tacco con la palla che si insacca alle spalle dell'incolpevole Antonioli. Un goal d'antologia che ricorda quello di Roberto Mancini contro il Parma nella stagione 1998-1999 quando l'ex allenatore dell'Inter era in forza alla Lazio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RIPRESA - Il raddoppio è arrivato al 50' grazie ad un rigore, realizzato da Adriano, per un fallo di mani di Volpi su cross di Mancini. Al 56' il colpo di scena. Un incomprensione nella retroguardia nerazzurra tra Zanetti e Cordoba ha regalato a Moras la palla del 2-1. Gli ospiti a quel punto hanno cercato il pareggio due volte con Valiani. Ma il finale è di marca interista, con Ibrahimovic nel finale che si divora un goal già fatto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -