"Una sola Notte Rosa può bastare": il 4 luglio 2009 la prossima edizione

"Una sola Notte Rosa può bastare": il 4 luglio 2009 la prossima edizione

"Una sola Notte Rosa può bastare": il 4 luglio 2009 la prossima edizione

L'entusiasmo per la "Notte Rosa" 2008 ha esaltato gli operatori turistici e i sindaci della costa romagnola, che chiedono di trasformare l'evento nella "Settimana Rosa". A gelare gli entusiasmi è il presidente della Provincia di Rimini, Ferdinando Fabbri. "Mai vista tanta gente- dice - un pienone estremo. Impensabile e impossibile, però, portarla avanti per molti giorni". Con la Notte Rosa, "siamo riusciti a risollevare luglio". Per il 2009 si pensa alla data del 4 luglio.

 

Il presidente Fabbri guarda già alla prossima edizione e dice: "Ora occorre progettare gia' l'evento del 2009 e la data che viene spontaneo pensare e' quella di sabato 4 luglio". Per il presidente l'evento sta diventando sempre piu' pacchetto turistico, da tre, cinque, sette giorni. Dunque l'invito di Fabbri è il seguente "organizziamoci per arrivare al clou, potenziamo l'offerta. Facciamo come abbiamo fatto quest'anno con la notte dei bambini a Bellaria e Assalti al cuore, due tre giorni di incontri culturali importanti che servono a preparare il terreno per l'evento finale. In questo senso i Comuni devono fare la loro parte, possono organizzare gli altri appuntamenti anche per una settimana".

 

Risultati positivi dai legami stretti con Milano e con Bologna e anche per l'ottima collaborazione con il Casino' di Venezia e i privati che quest'anno hanno cominciato a investire. "Occorre continuare il collegamento con Milano e Bologna estendendolo anche a Torino perche' noi siamo la riviera di casa loro. Anzi, sarebbe bene riuscire a coinvolgere il prossimo anno anche i Paesi vicini, come la Svizzera, la Francia, la Germania e l'Austria".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -