Una vittoria di carattere per il Rugby Forlì 1979 contro Foligno

Una vittoria di carattere per il Rugby Forlì 1979 contro Foligno

Una vittoria di carattere per il Rugby Forlì 1979 contro Foligno

FORLI' - Il Rugby Forlì 1979 asd comincia con una vittoria casalinga per 20 a 5 sul Foligno il campionato di Serie C Elite. Il risultato avrebbe potuto essere ben più consistente se i biancorossi non avessero gettato al vento una quantità di azioni da meta. Sin dall'inizio il Forlì si insedia nella metà campo del Foligno ma non concretizza fino al 14° quando Giardini centra i pali con un calcio di punizione, ripetendosi al 33°. Nonostante le molte azioni da meta e la supremazia in tutte le parti del campo c'è sempre un piccolo errore che impedisce la marcatura.

 

>LE IMMAGINI DELLA PARTITA

 

Per complicarsi la vita i biancorossi commettono poi allo scadere del tempo l'unica distrazione difensiva consentendo all'apertura bluazzurra di segnare una meta proprio nell'angolino. La trasformazione non riesce e il tempo si chiude col Forlì davanti per 6 a 5. Gli Aquilotti effettuano subito 4 sostituzioni che danno maggior freschezza al pacchetto di mischia. Partenza ancora al massimo dei biancorossi che ancora sciupano e riescono a portarsi a distanza di sicurezza solo grazie ad altri 3 calci piazzati di Giardini, oggi veramente infallibile.

 

Così al 24° della ripresa il risultato è di 15 a 5 per i padroni di casa che però non sono ancora riusciti a marcare una meta. Finalmente dopo azioni insistite di avanti e trequarti arriva la marcatura del pilone Zaccariello Marco che al 27° viene imbeccato da Benvenuti e travolge l'ultimo baluardo difensivo del Foligno schiacciando l'ovale in meta. A questo punto gli ospiti abbandonano ogni speranza di rientrare in partita e non riescono più a mettere in difficoltà i padroni di casa. 20 a 5 per il Forlì e poi solo altri errori in attacco dei biancorossi che non riescono ad incrementare il punteggio.

 

L'allenatore Davide Balzani commenta così la prova dei suoi ragazzi: " Non abbiamo giocato al meglio, eravamo troppo nervosi e troppo frettolosi nel cercare di concludere, così si spiegano gli errori che abbiamo fatto, a volte veramente clamorosi. Ma va bene così. Vincere la prima partita è quello che serviva. Adesso saremo più rilassati e potremo lavorare con calma e mettere a punto le cose che non hanno funzionato. Il comportamento di tutti e 22 i ragazzi scesi in campo è stato ineccepibile per correttezza, dedizione e determinazione. Cosa estremamente importante è il fatto che pur effettuando 7 sostituzioni nel secondo tempo il livello della squadra non è cambiato, segno che la rosa dei giocatori a disposizione è assolutamente valida."

 

Formazione: Lanzarini A., (Zaccariello M.), Magnani A., Valgiusti (Rossi N.), Gallegati A. (Roffilli C), Temeroli M., D'Agostino A. (Turci A), Camporesi I., Biondo D, Di Criscio L (Marzocchi N), Balzani L., Asioli F (Di Bello G.), Santinicchia M (Ruffilli M), Marzocchi F, Benvenuti F,, Giardini A. Allenatore BALZANI DAVIDE

Marcatori:

Calci di Punizione: Giardini A. 5

Mete: Zaccariello M

Note: Giornata soleggiata, campo in perfette condizioni. Nessun ammonito e nessun espulso. Sostituzione temporanea al 10' del pt Turci per Valgiusti. Calc: Giardini 5 su 7. Spettatori 190 circa.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -