Unità d'Italia, Castel Bolognese: le iniziative per i 150 anni

Unità d'Italia, Castel Bolognese: le iniziative per i 150 anni

CASTEL BOLOGNESE. Ricco il programma di iniziative preparato dal Comune di Castel Bolognese, in collaborazione con le varie realtà del territorio, per celebrare il 150° anniversario dell'unità d'Italia. Dal 16 marzo al 14 maggio, presso la biblioteca comunale "Luigi Dal Pane" sarà allestita la vetrina tematica "Viva l'Italia": come il cinema ha raccontato l'Italia, la sua unificazione e la questione nord-sud, fino al film "Noi credevamo" di Mario Martone. Un film, quest'ultimo, che verrà proiettato al cinema Moderno giovedì 24 marzo, alla presenza dell'aiuto regista e addetto al casting, Raffaele Di Florio. La biblioteca castellana ospiterà anche una piccola mostra di manoscritti, libri e riviste sul Risorgimento.

 

Giovedì 17 marzo alle 11, si svolgerà un consiglio comunale straordinario, aperto a tutta la cittadinanza. Durante i lavori sarà proposto il filmato "Le unità degli italiani", un documentario costruito con le immagini dei grandi archivi cinetelevisivi d'Italia, accompagnato da sei fondi sonori. Alla giornata del 17 marzo parteciperà il gruppo bandistico della valle del Senio "Come eravamo", mentre la locale Pro loco curerà una suggestiva scenografia tricolore.

Il calendario delle iniziative, in continuo aggiornamento, proseguirà il 4 aprile con l'apertura di un ulteriore percorso bibliografico in biblioteca, con particolare riferimento al Risorgimento emiliano-romagnolo. In biblioteca non mancheranno letture a tema per i ragazzi delle scuole elementari e medie.

 

Il 19 aprile alle 21, al Teatrino del vecchio mercato, Fiorenza Tarozzi dell'Università di Bologna e Silvia Farolfi proporranno un incontro su "Figure ed immagini di donne tra emancipazione e libertà".

Mercoledì 27 aprile alle 18, in biblioteca il noto scrittore Maurizio Maggiani incontrerà i giovani con parole libere su "Giovani, castità, Risorgimento". Alle 21.15, Maggiani si sposterà al Teatrino del vecchio mercato con il suo monologo risorgimentale "Carne macinata per l'Universo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 1° ottobre, alla Sala espositiva e nella chiesa di S. Maria della Misericordia, sarà inaugurata la mostra "I castellani combattenti per l'Unità d'Italia nel Risorgimento", a cura di un comitato di esperti, storici e studiosi, in collaborazione con la biblioteca e il museo civico castellani.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -