Unità d'Italia, Cervia: seduta straordinaria del consiglio comunale

Unità d'Italia, Cervia: seduta straordinaria del consiglio comunale

CERVIA - Giovedì 17 marzo alle ore 16 si riunirà il Consiglio comunale per celebrare il 150° dell'Unità d'Italia. Tutti i consiglieri comunali hanno deciso di devolvere il gettone di presenza per realizzare una targa in ricordo dei 150 anni dell'Italia, che sarà collocata nella sala del consiglio comunale, e inaugurata proprio al termine della seduta. All'ordine del giorno del consiglio, oltre all'intervento del sindaco e dei capigruppo, è prevista una parentesi musicale del Coro Città del Sale Aldo Spallicci e l'intervento del professor Giampaolo Venturi, docente di storia.

 

Il consiglio comunale è il momento solenne delle cerimonie organizzate anche a Cervia, ma il programma degli eventi idi questa settimana è molto denso.

La Notte tricolore, mercoledì 16 marzo alle ore 21, in Teatro Comunale è in programma il Concerto per i 150 Anni dell'Unità d'Italia diretto dal Maestro Paolo Olmi con l'orchestra dei Giovani Europei.

La stessa sera del 16 marzo il Museo della Civiltà salinara aderisce all'apertura straordinaria fino a tarda serata, prevista per i musei e gli spazi culturali, partecipando attivamente alla "Notte tricolore".

Giovedì 17 marzo, festa nazionale, dalle ore 10 al Centro sportivo Savio di Cervi è in programma "Savio unita per il 150° dell'Unità d'Italia": incontri di calcio, musica con il gruppo "Canti e balli di una volta", stand gastronomico, spazio bimbi. L'iniziativa è promossa dalla Pro loco Savio, da Polisportiva Savio Calcio, in collaborazione con il Consiglio di Zona di Savio di Cervia e il Comitato Cittadino di Savio di Ravenna.

 

La sera del 17 marzo alle ore 21 in Teatro Comunale si terrà poi lo spettacolo "Le devote di Garibaldi", letture teatrali di Lelia Serra e musiche di Stefano Ciuma Delvecchio. Giuseppe Garibaldi possedeva qualcosa d'indefinibile, che per gli uomini era carisma, per le donne fascino. La lettura indaga l'origine di tanto fascino e traccia i profili delle donne che gli furono devote. L'ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

 

Venerdì 18 marzo alle ore 20.45 al Cinema Sarti è in programma la proiezione del film "Noi credevamo" di Mario Martone. Un quadro storico dell'epoca risorgimentale fino a scendere nel dettaglio dell'esperienza di quegli uomini comuni che il Risorgimento lo hanno vissuto. Prima del film una breve introduzione a cura dell'Associazione Culturale Grazia Deledda.

 

Mercoledì 30 e giovedì 31 marzo alle ore 20.30 al Centro Interculturale "La costituzione per vivere da cittadini". Incontro culturale a cura del Gruppo Promozionale del Centro Interculturale.

Inoltre l'evento clou della città "Cervia Città giardino-Maggio in Fiore 2011" che si svolge ogni anno da maggio a settembre con la partecipazione di oltre 40 città italiane ed europee, sarà caratterizzato e interamente dedicato al 150° anniversario dell'Unità d'Italia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -