UNIVERSITA' - Finanziaria: i rettori insorgono contro il Governo

UNIVERSITA' - Finanziaria: i rettori insorgono contro il Governo

BOLOGNA – L’Università sbatte la porta in faccia al Governo. “Il contenuto del maxiemendamento alla Finanziaria – afferma la Conferenza dei rettori delle università italiane - dimostra la chiusura e la sordità del governo nei confronti delle esigenze di sola sopravvivenza delle università".


Stando alle previsioni dei Rettori, in Italia "1.800.000 studenti e migliaia di ricercatori rischiano di pagare sulla loro pelle il peso delle decisioni assunte". Dalla Crui arriva dunque l’invito ai singoli atenei a "sospendere ogni invito a membri del governo a partecipare a significative manifestazioni nelle università".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -