Uova alla diossina anche in Italia, Fazio: ''Sono tracciate''

Uova alla diossina anche in Italia, Fazio: ''Sono tracciate''

Uova alla diossina anche in Italia, Fazio: ''Sono tracciate''

ROMA - L'allarme per i prodotti contaminati da diossina si è esteso anche in Italia. Il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, ha reso noto che il nostro Paese ha importato una limitata quantità di uova dalla Germania, dove sono stati chiusi temporaneamente oltre 4.700 allevamenti di polli e suini. Fazio ha assicurato che grazie all'etichettatura è possibile rintracciare le uova guardando il marchio di produzione e provenienza. I prodotti italiani sono "garanzia di sicurezza".

 

Ai produttori italiani di latte che lo importano dalla Germania è arrivata una lettera del ministero con la richiesta di effettuare indagini specifiche per la diossina; in più saranno effettuati controlli a campione da Nas e Regioni in tutta la Penisola. Il Ministero della Salute ha disposto un doppio filtro per individuare l'eventuale presenza di diossina nei prodotti alimentari, con un controllo all'origine da parte delle aziende importatrici e un sistema di verifica al dettaglio nelle regioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -