Usura con tassi fino al 500%: sei persone fermate a Rimini

Usura con tassi fino al 500%: sei persone fermate a Rimini

Usura con tassi fino al 500%: sei persone fermate a Rimini

E' denominata "Mare chiaro" l'operazione della Guardia di Finanza di Rimini che ha portato all'esecuzione di quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere, un domiciliare, l'obbligo di soggiorno a Napoli per due persone. Il gruppo napoletano è accusato di aver messo in piedi una associazione a delinquere dedita all'usura, con prestiti di denaro concessi con tassi capaci di arrivare al 500%. E quando le vittime non ce la facevano più, erano costretti a cedere beni.

 

Così l'organizzazione avrebbe raccolto solo in un anno qualcosa come circa due milioni di euro nonché diverse partecipazioni societarie, immobili (per un valore di circa un milione di euro), orologi e auto di grossa cilindrata: tutto materiale sequestrato dalla Guardia di Finanza.

 

L'organizzazione investiva i proventi anche in quattro supermercati (uno a Rimini e tre a Riccione), che sono stati affidati ad un amministratore nominato dal tribunale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -