Valanga sul monte Baldo, trovato senza vita il 17enne disperso

Valanga sul monte Baldo, trovato senza vita il 17enne disperso

VERONA - Salgono a due i morti causati dalla valanga sul monte Baldo. I soccorritori, domenica mattina, hanno trovato senza vita anche il giovane sciatore di 17 anni disperso da sabato pomeriggio dopo essere stato travolto dalla slavina insieme ad altri due amici, uno dei quali deceduto. A dare l'allarme era stato M.B., 17 anni, rimasto ferito. I tre scendevano in fuoripista e stavano cercando di raggiungere il tratto intermedio della funivia, a Prai Superiore.

 

La slavina che ha travolto il terzetto di Malcesine, aveva un fronte di una quarantina di metri. Il ferito è riuscito a dare l'allarme al 118, che ha inviato l'elicottero di Verona emergenze. Il giovane sciatore è stato trasportato all'ospedale, mentre i soccorritori, si sono occupati di cercare i dispersi. Il 20enne M.B. è stato individuato sotto la neve ed estratto senza vita.

 

Le squadre del Soccorso alpino di Verona hanno cercato fino a sabato sera il disperso, ma le operazioni sono state sospese. Le ricerche di L.C. sono riprese domenica mattina, dopo che due esperti avevano vagliato le condizioni di sicurezza del luogo, per verificare che l'instabilità del manto nevoso non mettesse a rischio l'incolumità degli stessi soccorritori. Gli elicotteri di Verona emergenza e Trento poi hanno portato in quota le squadre del Soccorso alpino di Verona e trentine, con tre unità cinofile. Quindi la triste scoperta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -