VALCONCA - Fallito il referendum dei comuni secessionisti

VALCONCA - Fallito il referendum dei comuni secessionisti

E’ fallito il referendum secessionista per altri due comuni al confine tra Romagna e Marche che, come i ‘vicini’ della Valmarecchia, chiedevano ai cittadini di esprimersi sulla volontà di entrare a far parte della provincia di Rimini. A Mercatino Conca il sì non ha ottenuto la maggioranza sufficiente di 486 voti, fermandosi a 474, mentre a Monte Grimano Terme la consultazione non ha raggiunto il quorum necessario per essere valida, pur avendo registrato la vittoria del sì.


Perché la votazione fosse valida, infatti, occorreva che il 50% più uno degli aventi diritto di voto (e non semplicemente dei votanti) si esprimesse a favore dell’uscita dalle Marche. Un risultato sfiorato a Mercatino Conca, dove per solo dodici voti la consultazione ha fallito il suo obiettivo. A Montegrimano Terme non è stato raggiunto invece il quorum minimo di partecipazione, con un’adesione al voto del 49,6%.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -