Valconca, weekend tra sport e frutti d'autunno

Valconca, weekend tra sport e frutti d'autunno

Valconca, weekend tra sport e frutti d'autunno

La passione per la pallacanestro torna in campo a Morciano con lo ‘Street Basket Party': il torneo a squadre ‘quattro contro quattro' organizzato per sabato 9 ottobre dai giocatori di Prima Divisione dei Morciano Eagles in collaborazione con l'assessorato allo Sport di Morciano, per inaugurare il ‘Green Camp', la rinnovata piastra da basket posta di fronte alla palestra comunale, all'interno del Circolo tennis morcianese.

 

Il campo all'aperto, rimasto inutilizzato per tanti anni a causa dell'incuria, è stato ripristinato grazie all'intervento di ristrutturazione messo in atto dall'allenatore e dai giocatori della squadra morcianese durante la scorsa estate, col sostegno dell'Amministrazione che ha provveduto a fornire i prodotti necessari per i lavori. Il campo, verniciato in verde, ha dimensioni regolamentari secondo quanto previsto dalle nuove regole della Fip.

Sabato 9 ottobre alle ore 15:00 le squadre potranno presentarsi in via Stadio per cominciare a sfidarsi a playground. Le iscrizioni sono aperte a uomini e donne, le squadre dovranno essere composte da cinque giocatori (quattro in campo più una riserva), ci si potrà presentare anche sul posto singolarmente e la formazione sarà composta sul campo.

 

 

Noci, tradizione e solidarietà sono gli ingredienti principali della "Festa delle Noci" che si terrà a Saludecio domenica 10 ottobre, presso la Casa di Riposo "Beato Amato Ronconi".

 

Il programma della giornata infatti si aprirà alle ore 10.00 con la Santa Messa, mentre alle 14.00 sarà recitato il Santo Rosario e dispensata la Benedizione.

 

Durante il pomeriggio invece ci sarà spazio per tanti giochi, musica e allegria. Gli ingredienti della festa? La pesca di beneficenza, le golosità (protagonista il nocino fatto in casa, ma anche le torte caserecce alle noci e la frutta di stagione di una volta), i giochi come quello "del prosciutto", la ruota della fortuna, del tappo, la gara della noce più grossa e più piccola e tanti altri.

 

La festa, che si svolgerà al coperto, sarà allietata da tanta musica dal vivo. Immancabile e sempre atteso lo stand gastronomico che prevede un ricco menù di fagioli con cotiche, piadina con prosciutto, salsiccia e porchetta e tanto altro.

 

Alle ore 18.00 sarà la volta dell'estrazione della  lotteria: il primo premio sarà una bicicletta elettrica con batteria al litio e cambio, il secondo un computer portatile 449 HP, il terzo una lavatrice Indesit, il quarto un televisore LCD 22 pollici, il quinto un lettore DVD portatile, il sesto un telefono con salvavita e il settimo un frigorifero da viaggio elettrico.

 

L'intero ricavato della festa andrà a beneficio della casa di riposo.  Ingresso libero

 

Il Pomeriggio di Montefiore Conca sarà invece all'insegna delle castagne, anche quest'anno infatti il borgo malatestiano celebra uno dei prodotti caratteristici dell'autunno con la tradizionale sagra giunta alla 46^ edizione. Oltre alle immancabili caldarroste fumanti, si potranno gustare altre prelibatezze gastronomiche (gli stand saranno funzionanti dalle ore 11, mentre i ristoranti del borgo saranno aperti fino a tarda sera), mentre dalla fontana del paese come ormai tradizione zampillerà vino al posto dell'acqua.

 

Non mancheranno curiosità per i visitatori che potranno sbizzarrirsi nella parte espositiva della manifestazione: per gli amanti dei sapori d'autunno un ricco mercato di prodotti agro-alimentari, mentre per chi è a caccia di oggetti curiosi e originali sarà allestita un selezionata esposizione di artigianato artistico.

 

Per i più piccoli punti di attrazione con giochi e intrattenimenti  e come in ogni festa che si rispetti non può mancare la musica che allieterà il pomeriggio di tutti gli intervenuti.

 

Dalle ore 15.00 di domenica 10 ottobre, piazza della Libertà si trasformerà in sala da ballo con l'orchestra La Tradizione.

 

Durante la sagra della Castagna trova spazio anche l'arte: presso la Sala degli Archi della residenza municipale e presso la Chiesa dell'Ospedale, saranno allestite  rispettivamente fino al 17 ottobre e al 24 ottobre, una mostra di pittura curata da Marco Santoro e l'esposizione di opere di mosaico in legno pregiato curata da Francesco Ridolfi. 

 

La Sagra della Castagna è organizzata dalla Pro Loco di Montefiore Conca ed è realizzata con il sostegno della Provincia di Rimini e della Banca di Rimini 

 

Ingresso libero

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -