Valle Savio, Nervegna (Pdl): "La Regione la snobba"

Valle Savio, Nervegna (Pdl): "La Regione la snobba"

Valle Savio, Nervegna (Pdl): "La Regione la snobba"

"L'Appennino cesenate è snobbato dalla Regione". La denuncia arriva da Antonio Nervegna, consigliere regionale del Popolo della Libertà. "Sui siti di promozione turistica istituzionali - spiega l'esponente del Pdl - come emiliaromagnaturismo.it o appenninoverde.org, le informazioni sulla montagna cesenate sono davvero poche. E con la neve di questi giorni che ha imbiancato anche le vette dell'Alto Savio e i numerosi turisti interessati, tutto ciò è ancora più grave. C'è la neve, ci sono gli impianti, ma per il sito della Regione il Monte Fumaiolo non esiste, nonostante gli impianti siano stati da poco ristrutturati e l'offerta turistica sia valida. Ritengo che questa sia una grave mancanza e pure una discriminazione tra le località emiliane, per le quali le informazioni abbondano, e quelle di Cesena. Credo che i nostri territori siano poco valorizzati da questi portali di informazione turistica che, lo ricordiamo, sono istituzionale. L'Appennino cesenate non ha nulla da invidiare alle altre realtà e infatti grazie alla bellezza dei paesaggi e alle iniziative che si svolgono richiama l'attenzione di tanti turisti".

 

"Insomma, anche da queste cose si vede chiaramente come ci sia bisogno di più Romagna in Regione: noi - assicura Nervegna, che sarà candidato nelle liste del Pdl anche nelle prossime elezioni regionali di marzo - manterremo alta l'attenzione: la Regione dovrebbe fare uno sforzo per coinvolgere tutte le realtà e io farò tutte le pressioni del caso affinché all'Appennino cesenate venga dato il giusto rilievo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -