Valle Savio, Nervegna (Pdl): "Turismo ha importanza strategica"

Valle Savio, Nervegna (Pdl): "Turismo ha importanza strategica"

Dopo i recenti incontri sul turismo organizzati da Confcommercio e Confesercenti in Valle Savio, emerge chiaramente come l'attuale sistema pubblico non sia più in grado di soddisfare le aspettative degli operatori privati. Ed è proprio su questo punto che insiste Antonio Nervegna, consigliere regionale del Popolo della Libertà.

 

"L'importanza del turismo nell'economia della Valle Savio è sotto gli occhi di tutti - esordisce - in un momento in cui le attività produttive fanno sempre più fatica ad operare nelle aree montane, il turismo rappresenta un settore portante per lo sviluppo territoriale. Parallelamente acquisiscono una grande importanza le politiche di promozione turistica, a patto che siano efficaci, mirate, concordate con gli operatori. Insomma, che facciano gioco di squadra. E questo, purtroppo, ancora non avviene: gli enti locali governati dal centrosinistra non sanno collaborare a sufficienza".


Nervegna chiama in causa Provincia e Regione, "che dovrebbero organizzare una promozione complessiva del prodotto turistico, aggregando più Comuni per un'offerta composita che sia competitiva e spendibile sui mercati internazionali".


I numeri del turismo in Valle Savio ultimamente, stando alle statistiche elaborate dall'Assessorato provinciale al turismo, non sono proprio brillanti. "Questo dovrebbe essere un ulteriore stimolo per organizzare meglio la promozione e per studiare forme di sostegno alle imprese. Il fondo provinciale per le cooperative di garanzia proposto da Confcommercio è una buona idea: accorpando gli aiuti, facendo massa critica con i finanziamenti, si possono dare risposte maggiori alle aziende".


Il messaggio del consigliere regionale del Pdl è chiaro: "pochi campanilismi nel turismo e una politica di promozione più ampia, che sappia abbracciare le peculiarità del territorio provinciale, offrendo ai turisti più possibilità e la voglia di tornare a visitarci. Inoltre nuovi strumenti a disposizioni delle imprese, in modo che abbiano tutte le possibilità per investire e stare al passo coi tempi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -