Vallettopoli, ascoltati Simona Ventura, Cesare Lanza e Alberto Gilardino

Vallettopoli, ascoltati Simona Ventura, Cesare Lanza e Alberto Gilardino

Roma - Simona Ventura e il giornalista Cesare Lanza sono stai sentiti questa mattina per circa un'ora come persone informate sui fatti nell'ambito dell'inchiesta che la Procura di Roma sta svolgendo sulla presunta estorsione di 50 mila euro subita da Francesco Totti affinchè non venisse pubblicata un'intervista fatta da Flavia Vento a proposito di un suo incontro con il calciatore nell'imminenza delle sue nozze con Ilari Blasi.

A Milano il calciatore Alberto Gilardino è stato ascoltato per circa un'ora e mezza come testimone dal pm Frank Di Maio nell'ambito dell'inchiesta milanese su Vallettopoli per una presunta tentata estorsione avvenuta nel capoluogo lombardo circa 3 anni fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il confronto è avvenuto negli uffici della polizia giudiziaria, a ridosso del Palazzo di Giustizia. Il calciatore, indagato a Potenza per favoreggiamento, e' stato sentito come testimone-indagato in procedimento connesso al fianco degli avvocati Edda Gandossi e Luca Recani. ''Credo di avere chiarito tutto. Ora penso solo al Milan''. E' il commento di Gilardino al termine del suo interrogatorio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -