Valmarecchia in Romagna, Marchionni (Pd): "Il passaggio non costituirà un precedente"

Valmarecchia in Romagna, Marchionni (Pd): "Il passaggio non costituirà un precedente"

RIMINI - Questa mattina, la Commissione Affari Costituzionali è tornata ad occuparsi del passaggio dei sette Comuni dell'Alta Valmarecchia dalla Provincia di Pesaro alla Provincia di Rimini.

 

E' stata accolta la proposta del Pd, avanzata dalla On. Amici, di programmare l'audizione di quattro soggetti: Anci e Upi, e due costituzionalisti, per chiarire i termini costituzionali che il passaggio comporta. La proposta di audizione è stata recepita positivamente e appoggiata dall'On. Dal Lago della Lega Nord, relatrice del testo unico che riunisce i disegni di legge a prima firma degli On. Pizzolante e Pini.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Definisce positivamente i lavori di oggi, l'On. Elisa Marchioni, presente ai lavori della Commissione: "Le audizioni saranno utili per chiarire proprio la specificità della situazione dei Comuni della Valmarecchia, che chiedono il passaggio da regione a statuto ordinario ad altra regione a statuto ordinario. Serviranno cioè a fugare i dubbi che il passaggio possa costituire un precedente per le molte altre richieste che invece vedono i comuni che chiedono di cambiare provincia e regione acquisire vantaggi fiscali con l'ingresso in regioni a statuto speciale. La richiesta è stata valutata positivamente in modo concorde con le altre forze politiche, e non ritarda i tempi della decisione della Commissione."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -