Varese, 17enne barbaramente ucciso. Due giovani in manette

Varese, 17enne barbaramente ucciso. Due giovani in manette

Varese, 17enne barbaramente ucciso. Due giovani in manette

VARESE - Un omicidio di inaudita ferocia. Gli agenti della Squadra Mobile di Varese hanno assicurato alla giustizia gli autori del delitto di Dean Catic, un 17enne italiano di origine croata avvenuto lunedì scorso. In manette sono finiti il 19enne Andrea Bacchetta ed il 20enne Jacopo Merani. L'omicidio è maturato in seguito ad una serie di attriti tra la giovane vittima ed i due arrestati. Catic è stato ucciso dopo un litigio in un bar della cittadina lombarda con Bacchetta e Merani.

 

Il 17enne è stato accoltellato all'interno di un'automobile. Nonostante la ferita, ha cercato disperatamente di fuggire via. Ma è stato colpito da una decina di fendenti. Catic ha cercato di risalire in auto, ma è stato pugnalato alla schiena. A quel punto è stato accompagnato nel giardino dell'abitazione di Merani, dove è stato finito con colpi di picconi al capo. Il suo corpo è stato poi avvolto in diversi rotoli di cellophane e seppellito sotto terra.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -