Varese, attentato contro la sede della Lega Nord

Varese, attentato contro la sede della Lega Nord

Foto tratta da Varesenews.it

Atto intimidatorio nei confronti della Lega Nord presso la sede del Carroccio a Gemonio, in provincia di Varese. La sede si trova, fra l'altro, a 50 metri dall'abitazione di Umberto Bossi. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri, i due petardi che hanno fatto andare in frantumi le finestre, sarebbero fatti esplodere attorno alle 3 di mercoledì mattina. Il portone della sede di via Marsala a Gemonio era già stato oggetto di incendi nel febbraio del 2007 e nel gennaio del 2009.

"Antifa secondo atto" è la scritta comparsa sul muro della sede dopo l'attentato compiuto nella notte. Come riporta Varesenews.it, il principale quotidiano della provincia di Varese, all'interno della sede si sono spaccati tre vetri dei quadri che ritraggono militanti in compagnia dei big del Carroccio. Gli ordigni, dicono i testimoni che abitano al piano superiore della palazzina, sono stati due e sono esplosi alle 2.48 della notte passata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -