Venezia, un rullo compressore contro l'abusivismo commerciale

Venezia, un rullo compressore contro l'abusivismo commerciale

Venezia cerca di schiacciare l'abusivismo commerciale. Ma questa volta nel vero senso della parola. Perché Luigi Brugnaro, presidente di Confindustria Venezia, è salito a bordo di un rullo compressore per polverizzare migliaia di occhiali contraffatti e falsi vetri di Murano. Alla eclatante e spettacolare manifestazione di protesta ha partecipato anche Cirillo Marcolin, vicepresidente dell'Associazione nazionale dei fabbricanti di articoli ottici.

 

Il rullo compressore ha letteralmente ridotto in briciole migliaia di 'pezzi' sequestrati in particolare nei lidi veneziani durante questo inizio d'estate ai venditori abusivi.

 

"L'iniziativa - ha detto Brugnaro una volta sceso dal rullo compressore - è un atto di denuncia e di sfida nei confronti del fenomeno dilagante della contraffazione che inonda il nostro mercato e minaccia le nostre eccellenze più conosciute, come il vetro, la calzatura e l'occhiale"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -