Vento forte, incendi di sterpaglie un po' su tutto il forlivese

Vento forte, incendi di sterpaglie un po' su tutto il forlivese

FORLI' – Il forte vento dai quadranti occidentali, che sta soffiando da lunedì sera in tutta la Romagna, ha contribuito ad un calo delle temperature che si sono stabilizzate con valori di tre – quattro gradi inferiori ai 30°C. Di contro la ventilazione sostenuta sta provocando la caduta di rami, di piante ed incendi di sterpaglie un po' su tutto il forlivese e ravennate.

Basta un mozzicone di sigaretta lanciato da un incauto automobilista affinché l'erba secca, presente ai margini delle carreggiate delle strade, prenda immediatamente fuoco. Il vento contribuisce all'estensione del rogo, costringendo i Vigili del Fuoco a ore ed ore di lavoro.

Per quanto concerne la situazione meteorologica, non sono attese variazioni di rilievi. I flussi freschi occidentali continueranno ad interessare la regione per l'intera settimana, garantendo temperature gradevoli che nei valori massimi non andranno oltre i 30°C, mentre nei valori minimi potranno scendere tra i 16 ed i 19°C. Saranno possibili deboli precipitazioni nel ferrarese e sui rilievi montuosi occidentali nella mattinata di mercoledì. Sul resto dell'Emilia Romagna sia martedì che il giorno successivo il cielo si manterrà poco nuvoloso. Per il weekend è atteso un aumento delle temperature, ma i bassi valori di umidità renderanno la calura sopportabile.

Giovanni Petrillo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -