Verghereto, elezioni. Pasini (Udc): "No ai diktat della Lega Nord"

Verghereto, elezioni. Pasini (Udc): "No ai diktat della Lega Nord"

Sulla questione della candidatura a sindaco di Verghereto nell'ambito del centro-destra continua un ping pong di dichiarazioni, che inaspriscono gli animi e non fanno di certo bene ai cittadini del paese dell'Alto Savio. Dalla stampa si apprende che il segretario provinciale della Lega Nord, Jacopo Morrone, senza mezzi termini, boccia il sindaco uscente Fedele Camillini, per qualsiasi ruolo nella nuova giunta, motivando che Verghereto necessita di forze nuove e linfa nuova per guardare al futuro.

 

"L'uscita di Morrone - afferma il segretario provinciale UDC Andrea Pasini - è irritante e fuori luogo: innanzitutto l'esponente della Lega poteva esprimere questo suo parere la settimana scorsa nel corso di un incontro svoltosi per concordare candidati condivisi ed in quella occasione non ne ha fatto parola. In secondo luogo ho già ribadito chiaramente la posizione di Camillini: il sindaco uscente ha già espresso la propria volontà a farsi da parte se maturerà un progetto valido che non necessita del suo impegno diretto nell'amministrazione e nello stesso tempo, con spirito di totale servizio, ha ribadito, nel caso gli venga richiesta, la disponibilità per qualsiasi apporto positivo per il futuro di Verghereto".

 

I dictat della Lega Nord, quindi, sono assolutamente inaccettabili, poco felici e specialmente dannosi per gli abitanti di Verghereto, che non necessitano di liti di basso livello, ma di progetti e candidati motivati per affrontare la prossima tornata elettorale.

"L'accusa, poi, che Camillini rappresenti il cosiddetto "vecchio"  - ribadisce Pasini - viene smentita dai fatti di questi ultimi anni: il sindaco uscente, nell'ultimo mandato, si è circondato di una squadra di amministratori giovani e dinamici, realizzando di fatto sul campo quel cambiamento a cui accenna la Lega. Il nuovo auspicio è che ci si possa rimettere a dialogare in serenità per individuare un candidato valido per proseguire sulla strada tracciata dallo stesso Camillini".

 

_

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -