Verghereto, stroncato sul nascere un 'rave party'

Verghereto, stroncato sul nascere un 'rave party'

VERGHERETO – Avevano organizzato un rave-party sul Monte Comero diffondendo gli inviti tramite mail. I Carabinieri, grazie a controlli sul web, sono riusciti a stroncare sul nascere una festa a base di droga, alcol e musica hard core. Tre le persone denunciate per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Si tratta di un 31enne con tre grammi di funghi allucinogeni, di un 32enne con 25 pasticche di ecstasy e di un 40enne con 19 grammi di hashish.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Segnalato al Prefetto anche un 35enne beccato con 3 grammi di hashish. Gli uomini dell'Arma della stazione di Verghereto, in seguito alle denunce presentate negli anni scorsi di feste abusive, hanno avviato delle indagini per capire come venissero organizzate. I militari hanno scoperto che gli inviti venivano diffusi tramite il web, riuscendo in tal modo a stroncare sul nascere il pericoloso party.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -