Verona, uccide il padre e lo fa a pezzi. Arrestato un ventenne

Verona, uccide il padre e lo fa a pezzi. Arrestato un ventenne

Verona, uccide il padre e lo fa a pezzi. Arrestato un ventenne

VERONA - Ha ucciso il padre di 66 anni. Poi l'ha fatto a pezzi, gettandolo in un bidone della spazzatura. L'orrendo delitto, consumato circa una settimana fa e scoperto domenica sera, in quartiere di Verona. In manette è finito P.Z., 20 anni. A chiamare la Polizia sono stati i condomini per effetto del il cattivo odore proveniente da uno dei bidoni delle immondizie. Sul posto sono intervenute le pattuglie che hanno portato il giovane in Questura dove, al termine di un interrogatorio fiume, ha confessato davanti al pm Elvira Vitulli.

 

Il cadavere, tagliato in cinque pezzi con una sega e buttato in un bidone per rifiuti, era in avanzato stato di decomposizione. Per accertare come e quando è stato morto l'uomo, il magistrato ha disposto l' esame autoptico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -