Vertice Fao, Ban Ki Moon: ''Fame nemico che produce rivolte ed instabilità''

Vertice Fao, Ban Ki Moon: ''Fame nemico che produce rivolte ed instabilità''

Roma - "La crisi alimentare è una battaglia che non possiamo perdere, il nemico è la fame che produce rivolte e instabilità". E' quanto ha detto in conferenza stampa alla Fao il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki Moon, rivolgendo un appello ai leader del mondo: "Lascino Roma con l'impegno preciso, con un senso di urgenza, di combattere la fame", avvertendo che "la crisi alimentare a medio e lungo termine esige un impegno politico continuo".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il mondo, ha proseguito il segretario generale dell'Onu, "non si può assolutamente permettere di fallire" nella sfida alla crisi mondiale dei prezzi dei generi alimentari. "Milioni e milioni di persone non aspettano altro - ha tuonato -. Il nostro dovere è agire subito, facendo in modo che il sistema internazionale di scambi sia più efficiente affinché il cibo sia disponibile a prezzi ragionevoli".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -