Vespa irrompe durante Cenerentola: "Chi protegge i nostri figli?''

Vespa irrompe durante Cenerentola: "Chi protegge i nostri figli?''

Vespa irrompe durante Cenerentola: "Chi protegge i nostri figli?''

ROMA - E' bufera su ‘Porta a Porta'. Al termine della scena romantica del ballo di Cenerentola è comparso un trailer della trasmissione di Bruno Vespa con il giornalista che annunciava il tema della puntata, dedicata alla scomparsa della giovane Yara e alla morte di Sarah Scazzi. Un fatto, ha denunciato il presidente dell'Osservatorio per i diritti dei minori, Antonio Marziale, al quale si sono rivolti numerosi genitori "da considerarsi nefasta".

 

"Non è ammissibile - ha spiegato Marziale - che una delle sempre più rare occasioni di intrattenimento dedicate ai bambini e alle famiglie debba essere funestata da uno spot inquietante, intitolato "Chi protegge i nostri figli?", un condensato di pochi secondi ad effetto in grado di generare apprensione tra i minorenni e gli adulti intenti a seguire il capolavoro disneyano".

 

Per Marziale, "sarebbe indispensabile conoscere dal presidente della Commissione parlamentare di vigilanza sulla Rai, on. Sergio Zavoli, la differenza che intercorre tra servizio pubblico ed emittenza privata".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -